Site brasileiro onde você pode comprar qualidade e entrega http://farmaciabrasilrx.com/ cialis barato em todo o mundo.

Microsoft word - la_questione_cipriota.doc

LA QUESTIONE CIPRIOTA
Alla ricerca di nuovi paradigmi interpretativi.
Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa Allo scopo di presentare ed analizzare la questione cipriota così come si è andata caratterizzando nel corso dell’ultimo cinquantennio, l’Italian Center for Turkish Studies in collaborazione con l’Istituto Paralleli, organizza nella giornata di venerdì 28 marzo 2008 la tavola rotonda: La questione cipriota. Alla ricerca di nuovi paradigmi interpretativi. L’evoluzione e l’intreccio, attorno alla questione cipriota, di dinamiche interne, regionali ed internazionali costituirà il framework di riferimento del convegno, il cui obiettivo sarà l’individuazione di nuovi paradigmi interpretativi e nuove possibilità di sviluppo. Un’attenzione particolare sarà dunque dedicata al ruolo della società civile e la possibilità di trovare nuovi stimoli alla cooperazione e nuove soluzioni più pragmatiche, sullo sfondo del “power of attraction” dell’Unione Europea e delle concrete possibilità di predisposizione di una soluzione sostenibile alla separazione dell’isola. I partecipanti alla conferenza saranno studiosi, economisti e giornalisti che hanno seguito con attenzione le vicende cipriote e che forniranno una visione della questione sotto diversi punti di vista: storico, politico, giuridico ed economico. L’approccio multidisciplinare permetterà infatti una visione più ampia e una interazione fra aspetti diversi del medesimo La conferenza sarà suddivisa in due sessioni: la prima offrirà una lettura storica, politica e giuridica della questione cipriota, mentre la seconda si concentrerà sulla nascita e sulla evoluzione della Repubblica Turca di Cipro Nord. In questo quadro sarà analizzata la attuale situazione sociale, politica ed economica del Paese, i suoi legami con la Turchia, così come le nuove prospettive di riconoscimento della statualità turco-ciprotà all’indomani della proclamazione dì indipendenza del Kossovo. Programma di lavoro
Ore 09:00–09:30: Saluti iniziali
• Carlo Frappi, Direttore ICTS • Rosita Di Peri, Coordinatrice scientifica Istituto Paralleli • Paolo Alberti, Segretario provinciale CNA Torino 1° sessione 09:30-11:00: la dimensione internazionale della questione cipriota
™ Moderatore: da definire • Evoluzione storica della problematica di Cipro Prof.ssa Maria Antonia Di Casola, Università degli Studi di Pavia • La problematica di Cipro attraverso le lenti dell’Unione europea Dott.ssa Carola Cerami, ICTS, Università di Pavia • ESDP nel Mediterraneo: il ruolo di Cipro nella sicurezza europea Ore 11:00-11:30: Coffee break
2° sessione 11:30-13:00: la dimensione economica della questione cipriota
™ Moderatore: da definire • L’evoluzione politica di TRNC (1983-2008) • La comunità imprenditoriale turco-cipriota come soggetto politico Prof.ssa Canan Balkir, Università “9 Settembre” di Izmir • La posizione di Ankara rispetto a TRNC Dott.ssa Elena Baracani, Università di Firenze

Source: http://www.cires.unifi.it/upload/sub/conferenze/LA_QUESTIONE_CIPRIOTA.pdf

Ans_4568 540.547

ANAESTHESIA AND ANALGESIA: CONTRIBUTION TO SURGERY,Department of Anaesthesia, Christchurch School of Medicine, University of Otago, Christchurch, New ZealandAnaesthetists provide comprehensive perioperative medical care to patients undergoing surgical and diagnostic procedures, includingpostoperative intensive care when needed. They are involved in the management of perioperative acute pain as w

molbio.mgh.harvard.edu

Synthesis of a-L-Threofuranosyl Nucleoside TriphosphatesKeyong Zou,1 Allen Horhota,3 Biao Yu,2 Jack W. Szostak,1 Larry W. 1Howard Hughes Medical Institute, and Department of Molecular Biology,Massachusetts General Hospital, Boston, Massachusetts 02184, and 2State KeyLaboratory of Bio-organic and Natural Products Chemistry, Shanghai Institute of OrganicChemistry, Chinese Academy of Sciences, 3

Copyright © 2010-2014 Articles Finder