Site brasileiro onde você pode comprar qualidade e entrega viagra preço cialis barato em todo o mundo.

Microsoft word - 12_11_07_comunicato_enplus_compagine_societaria.doc

COMUNICATO STAMPA
Atel, En&En e Avelar Energy costruiranno la Centrale
termoelettrica di San Severo
A seguito dell'avvio lavori dell'autorizzata Centrale di San Severo, avvenuto la scorsa primavera, è stato firmato un accordo che allargherà la compagine societaria, oggi formata da Atel e da En&En, alla Società Avelar Energy. San Severo, 12 novembre 2007. Si è sostanzialmente definita la compagine societaria di EnPlus: la maggioranza della Società resterà alla svizzera Atel, con il 60%. Gli altri partner saranno la bellunese En&En (10%), ed Avelar Energy (30%). La compagine costruirà il nuovo impianto a ciclo combinato da circa 400 MW a San Severo, in Provincia di Foggia. Atel è uno dei principali operatori del settore elettrico europeo. L’azienda è una delle principali produttrici di energia elettrica in Svizzera e dispone di notevoli capacità produttive, oltre che in Svizzera, in Italia, Ungheria e nella Repubblica Ceca. Atel dispone inoltre di reti proprie per la trasmissione elettrica ad alta tensione, tra cui interconnessioni con l’Italia. Avelar Energy è una Società svizzera con sedi a Zurigo, Milano, Il Cairo e Mosca che ha come obiettivo quello di realizzare investimenti strategici nel settore energetico. Avelar Energy appartiene al Gruppo Renova, una delle Holding private più grandi della Russia con partecipazioni nella TNK-BP, terzo operatore russo dell’energia, e nella RUSAL, maggiore società al mondo di produzione e lavorazione dell’alluminio. En&En è espressione dell’Associazione fra gli Industriali della Provincia di Belluno. La costruzione della centrale turbogas di San Severo prevede un investimento pari a oltre 300 milioni di euro, oltre a eventuali ulteriori fondi destinati al territorio necessari a incrementare lo sviluppo economico dell’intera Capitanata. EnPlus è infatti convinta che solo attraverso un dialogo trasparente con le realtà locali, questi impianti possano divenire un importante volano per l’intera economia del territorio nel quale insistono. Con l’ingresso della Società Avelar e con la conferma della svizzera Atel come socio maggioritario, viene ribadita la fiducia nell'operato di EnPlus che si rafforza e si pone sul mercato come un player di qualità con la volontà, non solo di inserirsi a pieno titolo nel comparto elettrico nazionale, ma anche di integrarsi nel territorio pugliese come un importante interlocutore di riferimento. La realizzazione della Centrale a turbogas di San Severo – un impianto efficiente di ultima generazione e a basso impatto ambientale – rappresenta infatti una grande opportunità di sviluppo per il territorio foggiano, in grado di creare occupazione e di far nascere nuove Sede legale: Via Mezzaterra 84 – 32100 Belluno realtà imprenditoriali nel settore agro-alimentare indirizzate a valorizzare le produzioni dell’Alto Tavoliere. Nel corso degli ultimi mesi, in seguito all’inizio dei lavori accompagnati da una trasparente informazione sul progetto, EnPlus ha registrato un interesse crescente nelle diverse organizzazioni di categoria presenti sul territorio, nonché di una larga parte della cittadinanza di San Severo. La Società si auspica che sia possibile allargare il dialogo costruttivo a tutte le Amministrazioni locali. EnPlus è la Società che ha acquisito, dopo la sentenza del Consiglio di Stato del dicembre 2005, il progetto e l’Autorizzazione Ministeriale per la costruzione della centrale turbogas a ciclo combinato di San Severo, ex Mirant Italia. Dopo aver vinto un secondo ricorso al Consiglio di Stato nel maggio 2007, EnPlus ha iniziato ai primi di giugno i lavori per la costruzione della centrale. Nel frattempo EnPlus ha presentato al Ministero dell’Ambiente, del Territorio e del Mare le integrazioni nel pieno rispetto delle prescrizioni contenute nel decreto autorizzativo. Emilio Conti Relazioni esterne 335.5232790 info@enplus.it www.enplus.it Sede legale: Via Mezzaterra 84 – 32100 Belluno

Source: http://www.enplus.it/enplus/attach/12_11_07_Comunicato_EnPlus_Compagine.pdf

acsucyl.es

Martes, 6 de junio 2006 B.O.C. y L. - N.º 108 El cómputo del plazo para la interposición de ambos recursos se inicia-Examinadas las solicitudes presentadas, a propuesta de la Comisiónrá a partir del día siguiente a la notificación personal a los interesados, y ende Selección constituida a tal efecto conforme establece la base séptimarelación con los demás que pudieran tener ta

Microsoft word - epr-3 guideline change page.doc

Skip to content past banner and navigation links Guidelines for the Diagnosis and Management of Asthma — Full Report Change Page The EPR-3 was initially posted to the NHLBI website in August 2007. Periodically edits are made to this document and these edits are logged onto this change page. As of August 5, 2008 the following edits have been made (specific wording changes

Copyright © 2010-2014 Articles Finder